Skin ADV

Curainsieme per condividere competenze ed esperienze

mar 16 nov 2021 10:11 • Dalla redazione

Partirà da giovedì 18 novembre in Val di Non il ciclo di incontri dedicato ai caregiver familiari

VAL DI NON. “CuraInsieme” arriva alla sua seconda edizione in Val di Non per valorizzare il fondamentale e importante lavoro dei familiari che assistono i propri cari, in diverse situazioni di bisogno e supportarli nei loro compiti di cura: non sentirsi soli, poter condividere le proprie esperienze, essere maggiormente informati su come gestire al meglio le diverse problematiche del quotidiano è imprescindibile.

Il ciclo di incontri in Val di Non va quest’anno, di fatto, a completare gli incontri per caregiver di persone affette da demenze senili e Alzheimer, svolti negli scorsi mesi, per approfondire maggiormente alcune tematiche.

Gli incontri sono realizzati grazie a una partnership di rete tra Servizio Politiche Sociali e Abitative della Comunità della Val di Non, Fondazione Franco Demarchi, Provincia Autonoma di Trento – Assessorato alla Salute, Politiche Sociali, Disabilità e Famiglia, Azienda provinciale per i Servizi Sanitari, UPIPA, Consolida e Consulta provinciale per la salute, A.

Elektronemo

P.S.P. S. Maria di Cles, A.P.S.P Anaunia di Taio e Stella Montis scs di Fondo. Un fare assieme che arricchisce queste opportunità informative e formative, grazie alle diverse professionalità che si metteranno in campo.

Primo appuntamento il 18 novembre alle 17.00 per un incontro introduttivo di presentazione della formazione a cura di Daniela Drago e Serena Bortolato, Fondazione Franco Demarchi.

Seguirà il 25 novembre alle 17.00 una formazione sulle misure di prevenzione del contagio da Covid e malattie infettive con la Coordinatrice infermieristica dell’APSP Anaunia di Predaia - Valentina Deromedi.

Il 2 e il 9 dicembre prossimi ci saranno due appuntamenti laboratoriali: il primo relativo al “Supporto assistenziale alle funzioni di vita quotidiana” con le relatrici Anita Zanon e Deborah Hudorovic - Operatrici socio sanitarie A.P.S.P. di Cles e il secondo laboratorio in cui si approfondirà come supportare la deambulazione e effettuare la mobilizzazione insieme alla fisioterapista Valeria Dalpiaz di A.P.S.P. S. Maria di Cles di Cles

Concluderà il ciclo di incontri lo psicologo Marco Cova delle RSA Stella Montis di Fondo insieme ad un’operatrice dell’associazione di Auto Muto Aiuto – AMA sul tema “Combattere lo stress del lavoro di cura”, il prossimo 16 dicembre alle 17.00.

Per informazioni e iscrizioni: Fondazione Franco Demarchi, tel. 0461 273639 (orari 8.30-12.30 / 13.30-16.00), email andrea.cortelletti@fdemarchi.it.




Riproduzione riservata ©

indietro