Skin ADV

Grande quinto posto per Deromedis

ven 18 feb 2022 17:02 • By: almo

Nello skicross l'atleta di Taio se la gioca fino alla fine, vincendo la small final

PECHINO. Grande Simone Deromedis. Nella gara olimpica di skicross di stamattina presto l’atleta di Taio ha vinto la small final, conquistando il quinto posto finale. Una grande soddisfazione per il ventunenne alla prima olimpiade, alfiere dello Sci Club Anaune. L'oro è andato allo svizzero Ryan Regez, argento al connazionale Alex Fiva, bronzo per il russo Sergey Ridzik.

valli del noce

Per Deromedis l’avventura di giornata è iniziata alla grande, con un ottavo di finale da fuoriclasse, condotto in testa dall’inizio alla fine, resistendo alle cariche del francese Midol. Nuova battaglia nei quarti, con arrivo al traguardo insieme al campione del mondo svizzero Fiva, che ha vinto al photofinish. Arriva la semifinale, disputata contro il campione del mondo Alex Fiva, l'oro olimpico di Pyeongchang Brady Leman e il bronzo olimpico di Pyeongchang Sergey Ridzik. L’impresa parte bene, Deromedis se la gioca, va in testa, ma poi paga cara un’incertezza che lo costringe alla small final per il quinto posto.

Sull'ultimo salto della small final, la spaccata in Ghedina style

E nella finale di consolazione è ancora una volta primo, conquistando una bellissima quinta posizione, con tanto di spaccata alla Ghedina all'arrivo; il migliore piazzamento nella storia olimpica per il movimento italiano dello skicross e in generale del freestyle.

"Le aspettative erano buone - ha detto Deromedis dopo la gara - la finale era lì ma è sfumata all'ultimo: ero primo ma a due curve dall'arrivo sono stato superato. La stagione è andata bene, ho vinto la finalina: mancano un paio di gare di coppa del mondo, speriamo vada bene".




Riproduzione riservata ©

indietro