Skin ADV

Ciao Cremonese, ritiri finiti

dom 31 lug 2022 09:07 • Dalla redazione

Con la partenza dei grigiorossi da Dimaro si chiude la stagione dei ritiri precampionato in Trentino

La Cremonese in partenza da Dimaro (ph. Nicer Trento)

DIMARO. Ieri il pullman con la nuovissima grafica della Cremonese ha lasciato Dimaro Folgarida verso Verona in vista dell'amichevole con l'Hellas. Si chiude così la stagione dei ritiri calcistici in Trentino e della Val di Sole in particolare, che a giusto merito può essere considerata una vera succursale del calcio professionistico italiano grazie alle presenze nelle ultime settimane di Napoli (sempre a Dimaro Folgarida), Parma (a Pejo, anche in versione femminile) e Spal (Mezzana).

Dopo il convincente successo per 2-0 di domenica scorsa a Dimaro Folgarida contro la Spal, per la Cremo sono in programma ora tre amichevoli (compresa quella di ieri con l'Hellas) prima dell'esordio prima in Coppa Italia con la Ternana e una settimana dopo in Campionato con la Fiorentina.

valli del noce

Obiettivo quindi la salvezza al termine del campionato di Serie A dove i grigiorossi tornano dopo una parentesi di 26 anni.

Quelli chiusi oggi sono stati dieci giorni di lavoro intenso allo stadio di Carciato ma anche di scoperta del territorio: dalle malghe in quota, ai bagni tonificanti a fine allenamento nel torrente Meledrio per agevolare il recupero fisico-muscolare dei giocatori, alla discesa di 15 Km in rafting sul Fiume Noce, giudicato da National Geographic tra i migliori dieci corsi d'acqua al mondo per la pratica di questa disciplina fluviale. Insomma lavoro e divertimento si sono incrociati. Con il meteo che ha agevolato la preparazione grazie alle piogge notturne che hanno mitigato la temperatura rispetto al grande caldo che si registra in pianura.



Riproduzione riservata ©

indietro