Skin ADV

Lavori al marciapiede: a Malé è polemica

gio 02 lug 2020 18:07 • By: Alberto Mosca

Il taglio degli alberi di noce in via 4 novembre ha scatenato il dibattito social

I lavori in via 4 novembre (immagine tratta dalla pagina Facebook di Filippo Baggia)

A Malé partono lavori stradali in via 4 novembre e scoppia la polemica sui social.

È stato Filippo Baggia su Facebook a porre l'attenzione su quello che ha definito uno “scempio”: l’abbattimento degli storici alberi di noce che si ergevano sul lato verso il poliambulatorio della provinciale 201. Causa dell’abbattimento, i lavori di rifacimento di un tratto di marciapiede: da qui il vivace dibattito emerso sui social. 

Chi ha criticato duramente il taglio di alberi ornamentali che comunque vantavano circa mezzo secolo di vita, chi invece ha difeso con decisione la scelta di sistemare comunque un marciapiede che era diventato in qualche tratto un percorso a ostacoli; chi infine che si è domandato se non si potevano salvare sia gli alberi che le ruote dei passeggini o le caviglie degli anziani…

Altri ancora hanno notato l’inopportunità di un cantiere di quel tipo nel mese di luglio e agosto, in piena stagione turistica: tanto è vero che vige, ora e fino a fine lavori, e comunque non oltre il 26 novembre 2020, il divieto di parcheggio in via 4 novembre e in parte del piazzale Guardi; inoltre è stato istituito un senso unico alternato tra il km 1,900 e il km 2,400 in vigore dalle ore 8:00 del giorno 30/06/2020, fino alle ore 18:00 del giorno 07/08/2020 e dalle ore 8:00 del 24/08/2020, fino alle ore 18:00 del giorno 30/10/2020, escluso festivi.

Living Immobiliare

 



Riproduzione riservata ©

indietro