Skin ADV

Focaccia integrale all'uva bianca e nera

sab 10 set 2022 12:09 • By: Giuseppe Ceci

Una golosità settembrina perfetta per la colazione o uno spuntino

Una golosità settembrina focaccia preparata con poco zucchero e resa speciale dall'uso abbondante dell'uva, sia bianca che nera. Perfetta per la colazione o uno spuntino.

 

Ingredienti  

250 g farina di frumento tipo 0

150 g farina integrale

200 g uva, nera (io ho usato uva fragolina)

100 g uva, bianca

50 g farina di cocco

10 g lievito di birra

3 cucchiaio zucchero di canna

1 cucchiaio miele

Olio di oliva extra vergine

0,5 cucchiaio sale

 

Istruzioni

Stemperate il lievito in 220 ml d'acqua tiepida fino a dissolverlo completamente, poi fate sciogliere anche il miele e aggiungete 200 g della farina bianca, ricavando una pastella.

valli del noce

Coprite e lasciate riposare per 45 minuti.

Mescolate la restante farina bianca e la farina integrale al sale e alla farina di cocco (o di mandorle). Quindi incorporateli insieme a 3 cucchiai d'olio alla pastella, versando poca acqua se necessario, ricavando un impasto uniforme e morbido. Incidetelo e sistematelo in un contenitore con coperchio (ad esempio una pentola) foderato con carta da forno, avvolgete il tutto con un canovaccio e lasciate lievitare per almeno 90 minuti.

Sgranate l'uva tenendo separati i 2 colori, quindi tagliate ogni acino a metà per il lungo ed eliminatene i semi (facoltativo)

Dividete in 2 parti l'impasto lievitato, infarinatele con cura e stendetele ricavando in tutto 2 sfoglie da 30x40 cm. Disponete una sfoglia in una teglia o tortiera rotonda leggermente oliata (o ricoperta con un foglio di carta da forno) e ricopritela in modo regolare con file di mezzi acini neri alternate a file vuote.

Coprite con l'altra sfoglia e formate le file di uva bianca in corrispondenza agli spazi vuoti lasciati nella prima sfoglia.

Cospargete la superficie con lo zucchero, coprite con un panno e lasciate lievitare per almeno 30 minuti. Quindi infornate la focaccia a 200 °C per una ventina di minuti. Lasciatela raffreddare prima di servirla.



Riproduzione riservata ©

indietro