Skin ADV

Biblioteche e punti lettura, quasi 2,9 milioni di nuovi fondi ai Comuni

sab 15 ott 2022 15:10 • Dalla redazione

Nuovi libri e materiale multimediale da mettere a disposizione dell’utenza, accanto ad iniziative culturali e di avvicinamento alla lettura dedicate a bambini e adulti

TRENTO. Per valorizzare ulteriormente il servizio bibliotecario, la Giunta provinciale - su proposta dell’assessore agli enti locali, Mattia Gottardi - ha stabilito l’assegnazione di quasi 2,9 milioni di euro ai Comuni. “Biblioteche e punti lettura sono spazi di incontro, approfondimento e scambio importanti per la crescita delle comunità locali. Per questo, la frequentazione di questi luoghi va sostenuta attraverso l’acquisto di novità editoriali, oltre che realizzando attività accattivanti per i più piccoli” sono le parole dell’esponente dell’esecutivo. L’iniziativa, a valere sul Fondo perequativo 2022, prevede l’assegnazione dei fondi alle Amministrazioni comunali sulla base dei dati forniti dal Servizio attività culturali della Provincia autonoma di Trento.



Riproduzione riservata ©

indietro