Skin ADV

La siccità ‘taglia’ i vigili urbani

ven 21 ott 2022 15:10 • By: GiGì

A Pellizzano la scarsa produzione della centrale idroelettrica incide sul bilancio comunale

PELLIZZANO. Il Comune di Pellizzano ha deciso di recedere dalla convenzione con il Comune di Ossana per il servizio di Polizia Locale. Tale convenzione era stata stipulata in vista dei mesi estivi, quando la figura del vigile diventa necessaria per governare il traffico nella località del Lago dei Caprioli.

Living ottobre

La decisione dell’amministrazione comunale è dovuta in parte alla siccità di quest’estate. La centrale idroelettrica di Pellizzano, infatti, ha prodotto energia elettrica per un terzo rispetto alla media prevista: ciò ha portato a incidere sensibilmente sulle entrate di bilancio.

“A Pellizzano - spiega la sindaca Francesca Tomaselli - non ci sono mai stati i vigili urbani, nonostante si riconosca nel loro ruolo una figura molto importante e preziosa per la comunità”.



Riproduzione riservata ©

indietro