Skin ADV

Chico Forti è in Italia

sab 18 mag 2024 16:05 • Dalla redazione

La gioia delle istituzioni trentine. Già lunedì 20 maggio 2024 potrebbe essere trasferito nel carcere di Verona

TRENTO. Chico Forti, il 65enne trentino rilasciato nei giorni scorsi da un carcere della Florida dopo una lunga detenzione, è arrivato in Italia.

Atterrato all'aeroporto militare di Pratica di Mare, Forti si trova nel carcere di Rebibbia Nuovo Complesso: si trova solo in cella anche in virtù del fatto che è un detenuto di transito. Già lunedì 20 maggio 2024 potrebbe essere trasferito già lunedì nel carcere di Verona.

“È la notizia che i trentini attendevano da tempo: il nostro conterraneo Chico Forti è finalmente rientrato in Italia.

Elektrodemo

Confidiamo di poterlo abbracciare presto, quando le autorità riterranno possibile il suo trasferimento a Trento. La gioia di mamma Maria e di tutti gli amici di Chico è la nostra gioia”. È il commento del presidente della Provincia autonoma di Trento Maurizio Fugatti. Una gioia alla quale si aggiunge quella del presidente del Consiglio provinciale Claudio Soini che esprime “grande soddisfazione, prima di tutto dal punto di vista umano. Al di là delle valutazioni giudiziarie la sua drammatica vicenda, che dura da ben 24 anni, è stata vissuta con partecipazione e intensità dalla comunità trentina – conclude -. Una mobilitazione civile che si è rivelata un indispensabile sostegno per le istituzioni che hanno lavorato a lungo per raggiungere il difficile e complesso traguardo del ritorno in Italia di Chicco Forti”.



Riproduzione riservata ©

indietro