Skin ADV

Lisa Moreschini d’argento a Vermiglio

dom 10 gen 2021 • Dalla redazione

L'atleta del Gs Monte Giner arriva seconda dopo Samantha Bertolina

Dopo gli ottimi risultati ottenuti a Ponte di Legno in Coppa del Mondo, Lisa Moreschini fa centro un’altra volta. L’atleta solandra della Val di Peio si è conquistata una bellissima medaglia d’argento nella gara under 20 ai Campionati italiani giovani di sci alpinismo andati in scena oggi a Vermiglio.

La gara, organizzata con professionalità dallo Sci club Brenta Team, per la prima volta ha assegnato i titoli nella nuova classificazione per età, aggiungendo di fatto una categoria fra i cadetti. Teatro dell’evento sportivo il centro del fondo di Vermiglio, dove sono state allestite nel pieno rispetto delle regole anti assembramento le zone partenza e arrivo. I percorsi si differenziavano in quota in base ai gruppi con sviluppo oltre il torrente Vermigliana sul versante basso di Cima Palù.

«Lo scorso anno ero riuscita a vincere con una grande prestazione - racconta Lisa Moreschini al termine della competizione -. Quest'anno ho faticato un po' di più. Samantha è partita subito forte e io sono rimasta imbottigliata visto che siamo partiti con i ragazzi. Ho cercato per tutta la gara di inseguirla, ma aveva accumulato un vantaggio irrecuperabile. Ci proverò la prossima volta».

L’interminabile sfida fra Samantha Bertolina e Lisa Moreschini questa volta ha visto primeggiare la valtellinese, che ha dimostrato di avere un ritmo superiore lungo i 7.620 metri di sviluppo e 855 di dislivello, infliggendo un distacco di 1’47” alla solandra di Peio e portacolori del Monte Giner.

Vincitori della medaglia d’oro sono stati Giulia Murada e Andrea Prandi nella categoria under 23, Samantha Bertolina e Luca Tomasoni nella under 20, Noemi Junod e Luca Vanotti nella under 18, quindi Vanessa Marca e Martino Utzeri nella under 16.



Riproduzione riservata ©

indietro