Skin ADV

Il Pedibus di Coredo ha fatto 100

lun 22 feb 2021 14:02 • By: Alberto Mosca

Cento giorni di attività festeggiati con un simpatico diplomino, qualche dolce e una preghiera affettuosa per il vescovo Lauro

Le alunne e gli alunni di Coredo con Stefania Rizzardi

Il Pedibus di Coredo ha fatto 100! Cento giorni di attività dall’inizio della scuola elementare, un bel traguardo che è diventato un appuntamento di sicurezza, come ovvio, ma anche di amicizia e condivisione del cammino, non solo nel senso di casa-scuola.

Una bella storia nata a Coredo e che ha il merito di “raccontare” quotidianamente attraverso i social i piccoli e grandi traguardi raggiunti giornalmente, tanto da diventare un appuntamento quotidiano con i nonni e gli anziani più tecnologici; un modo per restare più vicini ai nipotini e in generale ai più giovani, in questo tempo di restrizioni nelle relazioni sociali proprio a protezione dei più anziani.

Living Immobiliare

Sempre guidati dalla vulcanica Stefania Rizzardi, ormai detta “Pedi-bussi”, giocando sullo storico scotùm di famiglia, ragazze e ragazzi hanno trascorso oggi una giornata speciale, celebrativa di questo bel numero tondo. Prima con una tappa in chiesa per offrire una preghiera affettuosa per il vescovo Lauro, bloccato dal Covid19, poi con la distribuzione dei “diplomi” dei 100 giorni e di qualche dolce.

Infine con la foto di rito che potete vedere a corredo di questo articolo.

Non è mancato – racconta Stefania – un simpatico siparietto: “Una volta ‘consegnati’ i bimbi a scuola mi ferma un gentile signore (dall'accento non di qui) che mi chiede: ‘Ma questi ragazzini vengono da un collegio qui della zona?’ Stavo per rispondere di sì, già immaginandomi nei panni della celeberrima signorina Rottenmeier…”

Invece, e non è meno importante, si tratta di un gruppetto di volenterosi bimbi di Coredo che giornalmente muovono le gambe, osservando quello che sta loro intorno, coltivando amicizie e guardando alla vita con un sorriso ottimista. Di questi tempi non è poco. 



Riproduzione riservata ©

indietro