Skin ADV

Il Trentino resta arancione. Ma i numeri peggiorano

ven 05 mar 2021 20:03 • By: Alberto Mosca

L'indice Rt resta a 1,1 ma l'incidenza è a 385 per 100.000 abitanti. Terapie intensive occupate al 47%. Oggi 3 deceduti e 406 nuovi casi. Quattro casi in più a Predaia, Sanzeno e Rumo

TRENTO. Il Trentino, con Rt a 1,1, rimane in zona arancione. Ma – ha detto il presidente Maurizio Fugatti – sono numerosi i segnali di allerta”. I numeri sono preoccupanti, a partire dal tasso di incidenza, pari a 385 casi su 100.000 abitanti. Il rapporto odierno registra 3 persone decedute e complessivamente 406 nuovi casi. In particolare, abbiamo 237 contagi da 2044 tamponi molecolari e 169 da 1810 test antigenici.  

Dato critico è quello delle terapie intensive, occupate al 47%. Ad oggi sono 48 (+2) le persone in rianimazione, mentre complessivamente sono 227 i ricoveri, con un aumento rispetto a ieri: a fronte di 18 nuovi ricoveri vi sono state 14 dimissioni.

Sul fronte dei contagi, 40 sono tra persone over 70 e 90 tra gli under 19; le classi attualmente in quarantena sono 76.

Living Immobiliare

“Per quanto riguarda le scuole – ha detto Fugatti – per il momento rimangono aperte, benché il tasso di incidenza sia sopra i 250 casi per 100.000 abitanti, soglia sopra la quale è consentito chiuderle”. 

"Se aumentano ancora le terapie intensive - ha aggiunto il direttore Giancarlo Ruscitti - dovremo riorganizzare i reparti negli ospedali trentini".

I numeri odierni del contagio nelle valli di Non e Sole registrano rispettivamente 19 e 2 casi. Al di là dei numeri, in aumento ma ancora lontani dai picchi dei mesi scorsi, colpiscono alcune situazioni particolari: a Predaia abbiamo altri 4 casi, che si aggiungono ai numerosi dei giorni scorsi e che portano il totale degli attualmente positivi a 60 (412 da inizio pandemia), ovvero il 0,9% della popolazione. Dati più pesanti a Sanzeno, che conta oggi 4 casi in più per un totale di attualmente positivi a 13 (1,4%); altro balzo a Rumo, con 4 casi in più, con 11 attualmente positivi, pari anche qui all’1,4% della popolazione.In sintesi abbiamo nuovi casi a: Cles (+1), Predaia (+4), Novella (+1), Borgo d’Anaunia (+2), Pellizzano (+1), Dimaro Folgarida (+1), Romeno (+1), Sanzeno (+4), Livo (+1), Denno (+1), Rumo (+4). Nessun nuovo caso a Sfruz, che conta 8 attualmente positivi (2,2% della popolazione), tutti riferiti ad un singolo nucleo familiare.



Riproduzione riservata ©

indietro