Skin ADV

Dimaro Folgarida raddoppia… almeno i consigli comunali

lun 15 mar 2021 11:03 • By: Lorena Stablum

I consiglieri chiamati ad approvare 26 punti in tre giorni

DIMARO FOLGARIDA. Due consigli comunali convocati nel giro di tre giorni e 26 punti in discussione. Saranno costretti a un estenuante tour de force i consiglieri comunali di Dimaro Folgarida, che si troveranno a dover partecipare a due sedute del consiglio convocate dal sindaco Andrea Lazzaroni in video conferenza. 

Si inizia domani alle 18 con la trattazione dei primi 14 temi. Dopo la nomina degli scrutatori e le tre interrogazioni presentate dal gruppo di minoranza “AttivaMente Insieme”, il consiglio passerà alla nomina della commissione consiliare per la redazione di modifiche allo statuto comunale e del regolamento del consiglio, della commissione per eventuali modifiche al regolamento edilizio e con funzioni di commissione urbanistica per la redazione di un’eventuale variante al PRG comunale. Il consiglio, quindi, provvederà alla designazione dei consiglieri comunali chiamati a far parte della commissione per la formazione degli elenchi comunali dei Giudici popolari per il biennio 2022-2023, nominerà il comitato di redazione del notiziario comunale, costituirà due commissioni – una per il turismo e una per lo sviluppo del settore agricoltura – e indicherà i rappresentanti in seno al comitato di gestione della scuola materna di Monclassico e di Dimaro per il triennio 2019-2022.

Living Immobiliare

In approvazione vi saranno anche la variante n. 9 ampliamento in deroga Hotel Ariston relativa ad alcune p.ed. e la riqualificazione con ampliamento in deroga dello Sporthotel Rosatti.

Dopo una pausa di un giorno il consiglio è chiamato con nuova convocazione per giovedì 18 marzo alle 20. Sarà questa una riunione molto impegnativa visto che tra i 12 punti all’ordine del giorno vi sarà la discussione del bilancio di previsione 2021-2023 e relativi allegati e della nota di aggiornamento del Documento unico di previsione, il documento principale di programmazione dell’intera attività amministrativa. Da qui, quindi, l’esame e l’approvazione delle aliquote, delle detrazioni e deduzioni relative all’Imposta immobiliare semplice e la presa d’atto delle tariffe e dei servizi comunali. All’ordine del giorno anche l’esame e l’approvazione del regolamento per l’applicazione del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria e tre atti d’indirizzo per l’acquisizione di un immobile a Presson, per la locazione del dispensario farmaceutico a Dimaro e per la costituzione di servitù connesse alla cabina elettrica del centro sportivo. Infine, il consiglio si chiuderà con l’approvazione del rendiconto e del bilancio di previsione dei corpi dei vigili del fuoco volontari di Dimaro e Monclassico. 



Riproduzione riservata ©

indietro