Skin ADV

Nadia Battocletti, un settimo posto che vale tanto

lun 02 ago 2021 15:08 • By: Alberto Mosca

L'atleta nonesa si migliora ancora nella finale olimpica dei 5000m con il record italiano nel mirino

Nadia Battocletti, settima nella finale olimpica dei 5000 m

TOKYO. L’aria di Tokyo profuma di pioggia e di una grande gara, quella di Nadia Battocletti, capace di conquistare un grande settimo posto nella finale dei 5000 metri.

L’atleta di Cavareno è rimasta con il gruppo di testa fino all’ultimo chilometro, cedendo nel finale alle tirate delle migliori, con la vittoria dell’olandese Hassan. Nadia Battocletti ha segnato un eccellente 14.

Living Immobiliare

46.29, ormai a pochi secondi dal record italiano di Roberta Brunet. Nadia migliora ad ogni gara e questo dà la misura di quanto margine ci sia ancora per questa grande ventunenne.

“Sono molto felice – ha detto a caldo, sorridente, la campionessa di Cavareno – ringrazio tutti, la mia famiglia, il mio paese che mi sta guardando, la mia squadra. Stamattina non stavo benissimo, ma va bene così”. E ricordando le imprese di Tamberi e Jacobs "siamo una grande squadra, unita", ha concluso,

Come ha detto prima della gara la mamma di Nadia, Jahwara Saddougui “Una grande Olimpiade, una grande occasione per crescere e fare esperienza”. E prepararsi ad altre grandi avventure.



Riproduzione riservata ©

indietro