Skin ADV

Le vacche se ne vanno da malga Rodeza

mer 04 ago 2021 13:08 • By: Alberto Mosca

L'annuncio social di Adele Eccheli: «Grazie lupo. Le nostre malghe sono un bene prezioso da salvare»

TRES. Ha affidato a Facebook il proprio dispiacere nell’abbandonare la malga. Adele Eccheli, giovane imprenditrice, lo annuncia senza preamboli: “Oggi (ieri per chi legge, ndr) con estremo dispiacere abbiamo cominciato a scaricare la malga. Le vitelle, le vacche anziane e quelle in prossimità del parto, più fragili, tornano in stalla e non potranno più godere dell'erba fresca, del sole la mattina e delle stelle la notte.

Living Immobiliare

 Grazie lupo. Questa non è convivenza”. Adele Eccheli, originaria di Ala, è ben conosciuta nell’ambiente anaune, vincitrice del concorso Predaia Imprende organizzato dal Coordinamento Operatori Economici di Predaia, grazie al progetto “Herbula Predal”, dedicato allo sviluppo sostenibile del territorio usando l’estratto di pino mugo. Il pascolo in questione è quello di malga Rodeza, conosciuta anche come la malga di Tres: “Torniamo a casa - prosegue Adele - ma con l'apertura mentale di trovare soluzioni tutti insieme noi allevatori e chi ha le competenze di mettere in sicurezza totale i pascoli. Per far sì che nessun predatore possa più entrare all'interno del pascolo. Perché le nostre malghe sono un bene prezioso da salvare”.



Riproduzione riservata ©

indietro