Skin ADV

Primo caso a Cavizzana, altri 6 casi a Cles

lun 27 apr 2020 18:04 • By: Alberto Mosca

Altri 98 casi e 2 deceduti, tutti nelle Rsa. Fugatti: “Perplessità sul Dpcm del governo Conte”.

Ferve il dibattito sulle date di riapertura delle attività economiche

Oggi il presidente Maurizio Fugatti ha commentato il Dpcm del governo emanato ieri: “Ci ha lasciato non poche perplessità, specie su certe aperture a giugno. L’aspetto della salute è primario ma anche quello economico va considerato e certe categorie sono penalizzate e le scelte eccessive”.

Per quanto riguarda la scuola, che il governo ha dichiarato riprenderà a settembre, “dobbiamo capire – ha detto Fugatti – come agire sui campi estivi, sui voucher per le baby-sitter e i congedi parentali”.

Infine, oggi la giunta provinciale ha incontrato i partner dell’Euregio sui temi del turismo.

I contagi sono 98 in più rispetto a ieri, di cui 32 in Rsa, su ospiti e operatori: il totale è di 4626 malati (ieri si era registrato un +57). Dei 98 nuovi casi, 8 sono in minorenni.

Il conto di oggi segna 2 deceduti, tutti in Rsa. Sono ora 407 le vittime di Covid-19 in Trentino.

Dei 98 casi in più rispetto a ieri, tutti sono con tampone. Sono stati 1092 i tamponi effettuati.

Living Immobiliare

Sono 24 (-3) i malati ricoverati in reparti di terapia intensiva. 

Dei malati, 748 (+37) sono in Rsa, 41 nelle case di cura, 17 nelle strutture intermedie, 1308 (-4) a domicilio, 201 (+2) in ospedale. I guariti (con doppio tampone) sono 1577, clinicamente 307.

In Val di Sole, 1 caso in più a Ossana. Primo caso a Cavizzana.

In Val di Non 1 caso in più a Borgo d’Anaunia e 6 a Cles.

 

I numeri delle valli: il primo numero indica il totale dei positivi, il secondo i guariti, il terzo i dimessi e il quarto i deceduti al 27/04/2020. Il numero dei guariti è compreso in quello dei dimessi. La verifica è fatta sui dati ufficiali forniti da Apss, che per la difficoltà dei conteggi sono soggetti a cambiamenti, anche per i differenti parametri di conto via via adottati e l’assegnazione delle residenze.

I conteggi aggiornati a oggi portano quindi ad un totale di 189 casi in Val di Sole, di cui 76 guariti e 18 deceduti; e di un totale di 217 casi in Val di Non, di cui 69 guariti e 6 deceduti. 

Val di Sole 189/76/18

Vermiglio 57/30/3

Pellizzano 56/10/12

Peio 17/6/3

Malé 12/8/0

Commezzadura 12/8/0

Mezzana 9/6/0

Ossana 6/1/0

Caldes 5/2/0

Terzolas 4/1/0

Croviana 4/2/0

Dimaro Folgarida 4/1/0

Rabbi 2/1/0

Cavizzana 1/0/0


Val di Non 217/69/6

Cles 74/18/3

Borgo d’Anaunia 34/2/2

Predaia 21/13/1

Novella 19/8/0

Ville d’Anaunia 12/8/0

Campodenno 10/3/0

Sanzeno 6/4/0

Ton 6/3/0

Cavareno 4/1/0

Cis 4/3/0

Livo 5/2/0

Romeno 5/0/0

Ruffré-Mendola 3/1/0

Sfruz 3/1/0

Contà 3/1/0

Denno 3/0/0

Bresimo 1/1/0

Sarnonico 1/0/0

Sporminore 1/0/0

Dambel 1/0/0

Amblar-Don 1/0/0



Riproduzione riservata ©

indietro