Skin ADV

I comuni più colpiti da Covid-19 saranno oggetto di screening

gio 21 mag 2020 • By: Alberto Mosca

Un nuovo caso a Borgo d'Anaunia. Braccio di ferro con il governo per i fondi a sostegno degli enti locali

L'andamento della pandemia al 20 maggio, con gli attualmente positivi, i guariti e i deceduti

“Procederemo ad uno screening tramite tamponi nei comuni che hanno un indice di contagio rispetto alla popolazione superiore al 2%”. Lo ha annunciato oggi il presidente Maurizio Fugatti; saranno circa 15 i comuni interessati.

Nelle valli del Noce quindi forse altri comuni, che saranno precisati successivamente, saranno oggetto di tamponi su base volontaria.

Inoltre, ha detto Fugatti, dei 55 miliardi stanziati dallo stato per l’emergenza Covid-19, per le regioni e le province a statuto speciale sono stati stanziati 1,5 miliardi, cifra ritenuta totalmente insufficiente. Al Trentino toccherebbero solo 130 milioni. “Noi avevamo richiesto nel complesso 5,2 miliardi e per questo, con gli altri presidenti, chiederemo un confronto con il presidente Giuseppe Conte”. Fugatti ha ribadito in 430 milioni il fabbisogno della Provincia, corrispondente di fatto alla sospensione del Patto di Milano.

Sono 15 i nuovi contagi, 10 sintomatici (di cui 5 in Rsa) e 5 individuati tramite screening. Stabile è il numero dei pazienti ricoverati in rianimazione, ora 6 (-). Sono 602 (-50) le persone curate a domicilio, 274 (-24) in Rsa, 39 nei reparti di malattie infettive. Oggi non si registrano deceduti.

Dall’inizio dell’epidemia sono 5361 i contagiati dal Coronavirus, con 459 vittime e sono 3896 (+114) le persone guarite. Sono 1878 i tamponi effettuati; in totale ne sono stati fatti finora 74.000, con un tasso del 13%.

Si registra 1 nuovo caso a Borgo d’Anaunia.

Complessivamente, abbiamo in Val di Sole 228 casi, di cui 167 guariti e 19 deceduti; in Val di Non 257 casi, di cui 163 guariti e 9 deceduti.

I numeri delle valli: il primo numero indica il totale dei positivi, il secondo i guariti, il terzo i deceduti al 21/05/2020. La verifica è fatta sui dati ufficiali forniti da Apss, che per la difficoltà dei conteggi sono soggetti a cambiamenti, anche per i differenti parametri di conto via via adottati e l’assegnazione delle residenze.

Val di Sole 228/167/19

  • Vermiglio 74/55/3
  • Pellizzano 60/38/12
  • Peio 17/10/3
  • Malé 13/12/0
  • Commezzadura 12/12/0
  • Mezzana 11/9/1
  • Dimaro Folgarida 10/8/0
  • Ossana 9/6/0
  • Caldes 7/6/0
  • Croviana 7/4/0
  • Terzolas 5/5/0
  • Rabbi 2/2/0
  • Cavizzana 1/1/0

Val di Non 257/163/9

  • Cles 86/54/5
  • Borgo d’Anaunia 40/19/3
  • Predaia 23/20/1
  • Novella 22/17/0
  • Campodenno 17/11/0
  • Ville d’Anaunia 14/12/0
  • Livo 6/5/0
  • Ruffré-Mendola 6/3/0
  • Sanzeno 6/6/0
  • Ton 6/5/0
  • Cavareno 5/3/0
  • Romeno 5/3/0
  • Cis 4/4/0
  • Contà 4/2/0
  • Denno 4/3/0
  • Sfruz 3/3/0
  • Sporminore 2/2/0
  • Amblar-Don 1/1/0
  • Bresimo 1/1/0
  • Dambel 1/1/0
  • Sarnonico 1/1/0

 

 



Riproduzione riservata ©

indietro