Skin ADV

History Lab passa sul canale 12

ven 25 feb 2022 15:02 • Dalla redazione

Accordo tra Fondazione Museo storico del Trentino e Telepace

TRENTO. Firmato questa mattina un accordo tra Fondazione Museo storico del Trentino e Associazione Amici di Telepace Trento, grazie al quale History Lab passa sul canale 12. I contenuti dedicati alla storia e alla memoria del progetto televisivo della Fondazione si potranno quindi vedere a partire da lunedì 28 febbraio in un contenitore dedicato in onda dalle 14 alle 16 e dalle 21 alle 24 sul canale 12 del digitale terrestre.

Da circa dieci anni History Lab propone al suo pubblico contenuti audiovisivi dedicati alla storia e alla memoria del Trentino ma non solo. Approfondimenti, interviste, documentari, serie televisive formano una ricca offerta di contenuti.
Alla conferenza stampa di presentazione di questa nuova iniziativa sono intervenuti Giorgio Postal (presidente della Fondazione Museo storico del Trentino), don Rodolfo Pizzolli (presidente dell'Associazione Amici di Telepace Trento), Giuseppe Ferrandi (direttore della Fondazione Museo storico del Trentino), don Ernesto Menghini (direttore responsabile dell'Emittente Telepace Trento) e Alice Manfredi (coordinatrice del progetto History Lab).
Don Ernesto Menghini ha messo in luce le caratteristiche dell’emittente televisiva Telepace Trento: “La nostra è una televisione comunitaria, popolare, che ha come destinatarie le famiglie: il nostro piano editoriale prevede una programmazione che esprime attenzione al territorio trentino promuovendo anche una cultura della non violenza, della giustizia e della tutela dei diritti umani”.
Secondo Giuseppe Ferrandi sono molti i punti di contatto tra le due realtà che sono diverse ma hanno in comune la dimensione “popolare”, comunitaria e territoriale: “Condividiamo la comunicazione delle buone pratiche della comunità trentina e la promozione di una cultura della pace anche grazie alle testimonianze di chi ha vissuto le guerre più recenti. Questa operazione ci porterà a fare un grande salto di qualità che ci obbliga ad avere un senso di responsabilità molto forte”.
Don Rodolfo Pizzolli ha voluto sottolineare come questo nuovo accordo sia il punto di approdo di una collaborazione già in essere da alcuni anni risultata naturale perché “Telepace è espressione di una comunità così come lo è, a suo modo, History Lab”.
L’orientamento alla comunità e l’essere espressione del territorio come chiave di lettura di questo accordo tra le due realtà diverse è stato sottolineato anche dal presidente della Fondazione Museo storico del Trentino Giorgio Postal.



Riproduzione riservata ©

indietro