Skin ADV

Sfuma per un soffio il tentativo di record di Davide Magnini sulla Bormio - Stelvio

sab 13 giu 2020 • Dalla redazione

Il primato rimane di Giuliano Battocletti

Davide Magnini (ph dalla pagina Facebook personale)

È fallito il tentativo di record messo in atto da Davide Magnini allo Stelvio. Ci ha provato con tutto se stesso. Ma il vento in quota e le severe temperature hanno frenato l’atleta del Centro Sportivo Esercito che, per un soffio non è riuscito ad agguantare un record storico sulla mitica ascesa che da Bormio porta sino al Passo dello Stelvio. Il primato di 1h 31’ 21”, segnato nel 2005 da Giuliano Battocletti, rimane quindi nelle mani del mezzofondista di Cles.

Magnini, nonostante l’incognita meteo, la neve in quota e un freddo pungente, c’era quasi riuscito. Per i primi tre quarti del percorso, infatti, l’atleta di Vermiglio è salito con un ottimo ritmo. Poi però il freddo lo ha messo in difficoltà. Alla fine ha raggiunto il passo in 1h 32’ 39”. Poco più di un minuto, che non gli ha consentito di superare il record.



Riproduzione riservata ©

indietro