Skin ADV

Attività estive, le indicazioni per lo svolgimento in sicurezza

dom 15 mag 2022 13:05 • Dalla redazione

La Giunta approva la delibera sui servizi conciliativi estivi per bambini e ragazzi

TRENTO. La Giunta provinciale di Trento, su indicazione degli assessori alla salute/politiche familiari Stefania Segnana, all’istruzione Mirko Bisesti e al lavoro Achille Spinelli, ha approvato il vademecum rivolto alle Organizzazioni locali che erogano servizi estivi. Un insieme di indicazioni, in vigore dal 18 maggio al 15 settembre 2022, per l’organizzazione delle attività che tiene conto delle criticità legate alla pandemia da Covid-19 ed è finalizzato alla riduzione dei rischi.

Nello specifico si rivolge alle attività nei soggiorni socio-educativi, nei servizi conciliativi (erogati anche mediante lo strumento FSE), ludico-ricreativi, culturali, sportivi e di socializzazione per bambini ed adolescenti nella fascia di età che va dai 3 mesi ai 17 anni.
Per spiegare i dettagli, l’Agenzia per la coesione sociale ha organizzato, in coordinamento con altre strutture provinciali e con la collaborazione di Tsm-Trentino School of Management, un incontro formativo online per tutti gli operatori di settore, che si terrà mercoledì 18 maggio, dalle ore 17.30 alle 19, e sarà fruibile tramite la piattaforma di Tsm-Trentino School of Management.

Le indicazioni gestionali per lo svolgimento in sicurezza delle attività estive sono rivolte ad enti pubblici e privati, tra cui campeggi parrocchiali, colonie a carattere residenziale e diurno, scout, associazioni sportive e culturali, presenti sul territorio provinciale che organizzano attività estive. Sono il frutto di un lavoro sinergico che ha coinvolto l’Agenzia per la coesione sociale, l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari, il Dipartimento Istruzione e il Servizio Europa provinciale, e possono considerarsi il vademecum organizzativo e di riferimento per lo svolgimento in sicurezza dei servizi, anche per gli aspetti sanitari, a cui tutti gli attori, che erogano servizi conciliativi ed estivi, devono attenersi per contrastare la diffusione del contagio da Covid 19.

valli del noce

Le principali novità riguardano:

  • il superamento della stabilità del cosiddetto “gruppo bolla” e sono quindi riattivati i momenti di relazione/presenza fra bambini/ragazzi di gruppi diversi durante tutto l’arco della giornata;
  • il superamento del vincolo numerico di volontari e/o ragazzi in alternanza scuola lavoro o tirocinio, in affiancamento all’operatore responsabile del gruppo;
  • il mantenimento dell'obbligo della figura del “Referente aziendale Covid”, previa formazione predisposta dall’Azienda sanitaria e fruibile gratuitamente sulla piattaforma web di TSM dal 18 maggio al 15 settembre 2022 (per informazioni consultare il sito https://www.trentinofamiglia.it/In-primo-piano/Estate-2022/Formazione-Referente-aziendale-Covid-19). La formazione fruita nel corso degli anni precedenti mantiene la sua validità.

Rimangono alcune prescrizioni sull’utilizzo dei dispositivi di protezione, i criteri sui rapporti numerici tra personale e minori, sul consumo dei pasti e riposo/pernottamento. Nel dettaglio i contenuti delle indicazioni gestionali saranno presentate a tutti gli operatori degli enti erogatori di servizi conciliativi ed estivi in uno specifico webinar il 18 maggio 2022 dalle 17.30/19.00. Link per le iscrizioni: https://www.tsm.tn.it/attivita/estate-2022-indicazioni-gestionali-per-gli-enti-organizzatori-delle-attivita-estive-a-seguito-della

Programma

Ore 17.30-18.30

Stefania Segnana assessore politiche familiari, PAT
Luciano Malfer, dirigente Generale Agenzia per la coesione sociale, PAT
Livio Degasperi, dirigente Servizio Attività educative per l’infanzia, Dipartimento istruzione
Francesco Pancheri, dirigente UMSE Attuazione dei Fondi Europei, PAT
Patrizia Pace, Agenzia per la coesione sociale, PAT
Silva Franchini, Servizio Promozione ed educazione alla Salute, APSS Trento
Mirco Battisti, UMSE Attuazione dei Fondi Europei, PAT

Ore 18.30-19.00
Dibattito



Riproduzione riservata ©

indietro