Skin ADV

Caldes ricorda Paolo Vallorz

mar 25 ott 2022 10:10 • Dalla redazione

Domenica 30 ottobre la commemorazione

CALDES. A cinque anni dalla scomparsa, la sua comunità ricorda Paolo Vallorz. Domenica 30 ottobre, gli amici, i paesani e quanti hanno avuto modo di conoscere il pittore si riuniranno a Caldes, alle 16.30, davanti alla casa natale dove sarà apposta una targa commemorativa. Alle 17, quindi, il Coro Sasso Rosso, grande amico di Vallorz tanto che ne aveva ritratto la formazione canora, ne farà un ricordo musicale in località Contre.

Euromontaggi

 

Nato a Caldes il 3 agosto 1931 e scomparso il 27 novembre 2017,  Vallorz si trasferì a Parigi percorrendo la storia dell’avanguardia artistica internazionale e frequentando artisti e critici del calibro di Ives Klein, Alberto Giacometti, Alberto Burri e Pierre Restany. Divenne famoso in tutto il mondo per i suoi alberi che giocavano tra ombre e luci, chiari e scuri, quegli alberi ispirati ai boschi della sua Val di Sole.

 



Riproduzione riservata ©

indietro