Skin ADV

A Ville d'Anaunia quorum per un soffio

lun 21 set 2020 17:09 • By: Alberto Mosca

Comunali 2020: i dati dell'affluenza

<

Living Immobiliare

p>Finale con colpo di scena a Ville d'Anaunia; il dato relativo all'affluenza presente sul sito della Regione si ferma al 47,93% e quindi la lista, unica, di Samuel Valentini non riesce nell'impresa. Tuttavia, spiegano dagli uffici comunali, il calcolo del quorum va fatto anche sui votanti residenti all'estero, ben 516 persone, che porta alla validità dell'elezione. Già nei minuti successivi alla chiusura dei seggi Samuel Valentini ha comunicato via social il superamento del quorum, con 2046 votanti quando la soglia era a 1877.

Negli altri comuni a lista unica il quorum è stato superato, ma a diversi livelli: in Val di Sole, a Terzolas abbiamo l'80,57%, a Vermiglio e Caldes il 57%. In Val di Non, a Contà e Rumo ci si ferma al 58%, mentre a Sfruz si arriva al 74%.

In generale, l'affluenza più alta è quella di Romeno in Val di Non (77%), e quella di Ossana in Val di Sole (85,29%). Forse sorprendente il basso dato del neonato Comune di Novella, con un 67,44% pur in presenza di quattro liste in lizza.

Ma ecco i dati comune per comune:


Val di Non

Amblar-Don 60,28% (55,96%, nel 2015)

Borgo d'Anaunia 72,46%: il raffronto è con gli ex Comuni di Castelfondo (79,25%), Fondo (66,52%) e Malosco (54,27%)

Bresimo 74,70% (62,34%, nel 2015)

Campodenno 69,14% (81,26%, nel 2015)

Cavareno 62,19% (71,28%, nel 2015)

Cis 70,00% (66,17%, nel 2015)

Cles 66,95% (71,61%, nel 2015)

Contà 58,58% (83,80%, nel 2015)

Dambel 63,90% (64,81%, nel 2015)

Denno 62,35% (77,90%%, nel 2015)

Livo 72,72% (75,83%, nel 2015)

Novella 67,47%: nel 2015, gli ex Comuni di Brez, Cagnò, Cloz, Revò e Romallo segnavano rispettivamente il 49,51%, il 71,82%, il 77,59%, il 70,53% e il 66,25%

Predaia 69,18% (75,32%, nel 2015)

Romeno 77,23% (74,98%, nel 2015)

Ronzone 65,50% (57,02%, nel 2015)

Ruffrè-Mendola 63,92% (59,95%, nel 2015)

Rumo 58,85% (76,16%, nel 2015)

Sanzeno 74,75% (78,00%, nel 2015)

Sarnonico 66,26% (55,57%, nel 2015)

Sfruz 74,42% (80,07%, nel 2015)

Sporminore 63,67% (67,30%, nel 2015)

Ton 68,18% (74,57%, nel 2015)

Ville d’Anaunia 47,93% (74,03%, nel 2015)

 

Val di Sole

Caldes 57,73% (80,36%, nel 2015)

Cavizzana 73,24% (75,83%, nel 2015)

Commezzadura 66,71% (78,53%, nel 2015)

Croviana 84,99% (67,37%, nel 2015)

Dimaro Folgarida 72,49% (71,90%, nel 2015)

Malé 71,35% (69,88%, nel 2015)

Mezzana 71,99% (83,55%, nel 2015)

Ossana 85,29% (80,23%, nel 2015)

Peio 78,50% (78,21%, nel 2015)

Pellizzano 78,78% (75,21%, nel 2015)

Rabbi 68,11% (79,11%, nel 2015)

Terzolas 80,57% (67,75%, nel 2015)

Vermiglio 57,76% (74,23%, nel 2015)

 



Riproduzione riservata ©

indietro