Skin ADV

Le piante secondo Donatella Marchetti

lun 04 set 2023 11:09 • Dalla redazione

Importante affermazione per la disegnatrice botanica clesiana

CLES. La clesiana Donatella Marchetti, disegnatrice botanica, è l’unica italiana selezionata dal concorso internazionale Margaret flokton award 2023 che ha accolto e valorizzato ben due sue opere, in cui ritrae la Saxifraga tombaniensis e il Cyclamen europaeum.

L’assessora comunale all’area della cultura e della formazione, Simona Malfatti esprime “gratitudine e orgoglio per Donatella: lei è sempre stata disponibile a condividere la sua incredibile passione con la comunità, in maniera generosa e competente. Le passeggiate e i laboratori con lei sono sempre un grandissimo successo perché passeggiare nella natura, osservare i dettagli delle piante per poi disegnarli significa esercitarsi a cogliere la meraviglia e avere uno sguardo nuovo sul mondo. Se non avete ancora ammirato l’arte di Donatella e non avete partecipato alle sue attività, vi aspettiamo a Pomaria, dove avrete una nuova occasione per farlo”.

Autoroen Aprile

L’artista spiega: «Sono illustratrice botanica e quest’anno a marzo, dopo due anni di studio sulla Saxifraga tombaniensis e il Cyclamen europaeum, sono riuscita a fare lavori così completi da mandarli al concorso Margaret flokton award 2023. Entrambe sono piante tipiche delle nostre montagne. Margaret flokton award è un concorso di illustrazione scientifico botanica, il più importante al mondo ed è molto difficoltoso passare.

II 20 agosto è stata aperta la mostra online su Flickr e ho scoperto con mia grande sorpresa che i miei due lavori erano pubblicati. Ero già molto orgogliosa così. Ho scoperto il giorno dopo, sul blog ufficiale internazionale di illustrazione botanica, che sono stata selezionata tra vari artisti e sono l’unica in Italia, mentre in Europa siamo in due: io e un’artista bulgara. Sono veramente orgogliosa di questo risultato non solo per me ma anche per il Trentino e Cles, che mi hanno dato la forza di poter studiare queste piante fantastiche, una in particolare perché la Saxifraga tombaniensis è endemica del Trentino».

Quest’anno Donatella Marchetti ha partecipato a varie attività in collaborazione con Comune e Biblioteca. In particolare è stata tra i protagonisti di Cles x l’agenda 2030; ha inoltre proposto, in marzo, la mostra di disegno “Ritratti di flora trentina”.

A ottobre, in occasione di Pomaria, saranno esposti i lavori di Donatella e sarà proposto un nuovo laboratorio di disegno botanico aperto a tutti: la mostra, intitolata “Meleinmostra. Studi di fiori e frutti della Val di Non” sarà visitabile dal 29 settembre al 20 ottobre in biblioteca. Sabato 30 settembre (10 - 12) e venerdì 20 ottobre (15.30 - 17.30) dimostrazioni aperte al pubblico con l’artista.



Riproduzione riservata ©

indietro