Skin ADV

Doppia esercitazione per gli Allievi della Val di Sole

gio 07 set 2023 14:09 • Dalla redazione

Domenica tre settembre i giovani pompieri impegnati in uno spegnimento di incendio boschivo e nel soccorso durante un incidente stradale

VAL DI SOLE. Domenica 3 settembre gli Allievi dell'Unione distrettuale Val di Sole sono stati impegnati in una doppia manovra. In mattinata i giovani pompieri, seguiti dagli istruttori dei vari corpi della valle e alla presenza dell'ispettore distrettuale Ivano Ceschi e del responsabile Allievi Val di Sole Gianluca Zambelli, hanno simulato un incendio boschivo in val di Peio, in località Covel. Gli allievi, divisi in vari gruppi, hanno creato una catena formata da 3 motopompe, che terminava in un vascone.

Graziadei maggio

Da lì, l’acqua è stata trasportata tramite delle manichette ai divisori, dove spegnevano l’incendio. La manovra è durata circa 3 ore.

Al termine dell’esercitazione, i ragazzi con gli istruttori hanno pranzato alla caserma dei vigili del fuoco di Peio dove si sono approfondite e analizzate le operazioni messe in atto durante la manovra.  

Per il pomeriggio, i volontari si sono spostati a Terzolas per "Famiglia in festa". Gli allievi hanno simulato un incidente stradale con 3 incastrati, di cui un ciclista. I vigili hanno sollevato l'autovettura con i cuscini, aiutati dai volontari della Croce Rossa di Dimaro. “Ringraziamo il comandante di Peio Marco Martinolli e tutti i suoi istruttori che hanno organizzato la manovra – commenta Zambelli -. Un grande ringraziamento va anche agli organizzatori di "Famiglia in festa" per l'organizzazione”.



Riproduzione riservata ©

indietro