Skin ADV
Natale tempo di regali

Il galateo del regalo perfetto

gio 31 dic 2020 10:12 • Dalla redazione

C'è modo e modo di fare regali

C’è chi ama davvero fare regali. C’è chi, invece, non sa a che santi votarsi quando deve pensare a un pensierino da donare. In entrambi i casi, ci viene in aiuto il galateo che ha precise regole di comportamento per chi dona e per chi riceve. Di seguito, vi proponiamo un breve decalogo con le accortezze principali da seguire.

IL PACCHETTO

Il regalo va sempre incartato. Presentare il dono in una confezione elegante e curata sta a simboleggiare l’attenzione messa dal donatore verso chi riceve il regalo.

IL BIGLIETTO

Il regalo va sempre accompagnato da un biglietto: è meglio scriverlo a mano usando poche, ma sincere parole e va firmato senza titoli e con il nome prima del cognome. Per i doni personali basterà il nome. In caso di regali professionali va aggiunto anche il cognome.  

QUANDO APRIRE IL DONO

I regali si scartano subito, appena ricevuti e dopo aver letto il biglietto.

Autoroen marzo

Unica eccezione, i regali di Natale che possono essere messi sotto l’albero in attesa di essere aperti il 24 o il 25 dicembre.

RINGRAZIARE

Sembra scontato, ma non lo è. Quando si riceve un omaggio è buona norma, oltre che cortesia, ringraziare. Sempre, anche quando magari il dono ricevuto non ci convince o non ci piace troppo. Non vanno mai pronunciate poi frasi come “non dovevi disturbarti!” perché il rischio è quello di sminuire il gesto.

REGALI UTILI

Non si fanno mai, così come quelli troppo casalinghi, se non in famiglia. Il regalo, infatti, deve trasmettere fantasia e cura, non mancanza d’idee.

REGALI COSTOSI

Il galateo insegna che è meglio non regalare oggetti troppo costosi o sproporzionati al tenore di vita della persona che li riceve: si rischierebbe di metterla a disagio.

REGALI ACQUISTATI ONLINE

Se siete un abitué dell’ecommerce, fate recapitare a casa vostra l’oggetto da regalare per poi consegnarlo di persona. Anche per i “regali online” vale quando detto a proposito della confezione: deve essere bella e curata.

RICICLARE E CAMBIARE IL REGALO

Il dono può essere cambiato a patto che non si cambi completamente genere e che avvisiate sempre chi ve lo ha donato. Da evitare è invece il riciclo del regalo.

UNA LISTA DEI REGALI FATTI

Non è una norma, né un obbligo ma tenere una lista di ciò che si è regalato negli anni e a chi può aiutare a evitare di donare sempre la stessa cosa alla medesima persona e ad avere delle idee a portata di mano.



Riproduzione riservata ©

indietro


Ti potrebbe interessare anche...