Skin ADV
Nos 30% bonus

Coronavirus, i pescatori uniti sostengono la Sanità Trentina

mar 24 mar 2020 • Dalla redazione

Raccolti 25.000 euro per comprare un macchinario che sanifica le ambulanze

La Federazione dei Pescatori Trentini, l’Unione Pescatori Trentini e tutte le 31 Associazioni Pescatori del Trentino, unite sotto l’unica bandiera della solidarietà, consapevoli di quanto sia grave il momento di difficoltà che si sta attraversando, sono scese in campo per sostenere la sanità trentina. 

Dopo aver sensibilizzato i pescatori trentini a effettuare una donazione mirata a sostegno della sanità trentina, l’iniziativa è stata quella di coinvolgere direttamente le singole associazioni nell’effettuare una donazione direttamente alla Azienda provinciale per i servizi sanitari, in alternativa, alla Federazione Pescatori Trentini per alimentare un fondo comune con il quale provvedere all’acquisto di attrezzature sanitarie idonee alla situazione. Ciò ha portato alla raccolta di oltre 25.000 euro, tra i fondi quelli versati direttamente sul conto della Apss dalle singole associazioni e quelli raccolti dalla Federazione. A questa iniziativa ha aderito anche il Trentino Fly Club.

La Federazione ha provveduto con parte dei soldi raccolti all’acquisto di un apparecchio per la sanificazione delle ambulanze che verrà donato al Comitato Regionale di Trento della Croce Rossa Italiana che lo metterà a disposizione per la disinfezione dei mezzi di tutte le associazioni di volontariato trentine impegnate nell’emergenza Coronavirus. Tutti gli ulteriori fondi raccolti verranno devoluti alla Azienda sanitaria.



Riproduzione riservata ©

indietro