Skin ADV

Comuni, la Provincia finanzia opere urgenti per 4,5 milioni di euro

ven 07 mag 2021 11:05 • Dalla redazione

Tra gli interventi sostenuti il marciapiede a Terzolas e la sistemazione dell’acquedotto a Novella

VALLI DEL NOCE. Quattro milioni e mezzo di euro. A tanto ammonta il finanziamento complessivo riservato dall’amministrazione provinciale a undici Comuni per la realizzazione di altrettante opere urgenti, che interessano in particolare gli acquedotti e le opere di adduzione (Cares di Comano Terme, Novaledo, Revò di Novella, Palù del Fersina, Sant’Orsola, Ton, Torcegno e Padergnone di Vallelaghi) e la rete viaria, con una particolare attenzione ai pedoni (Cavedago, Barcesino di Ledro e Terzolas).

I lavori urgenti sono stati ammessi a finanziamento dalla Giunta, a valere sul fondo di riserva. Nelle Valli del Noce, gli interventi riguardano

- La sistemazione della rete acquedottistica nelle vie Martini e Canestrini a Revò di Novella.

Living Immobiliare

L’obiettivo è di aumentare l’efficienza della rete, con conseguente risparmio della risorsa idrica (495.385,20 euro di contributo su un importo di progetto di 611.462,96 euro).

- Il prolungamento del marciapiede lungo Via Roma e Via Ciccolini a Terzolas. La SP 125 costituisce, all’interno del paese, l’asse viario principale ed è per questo motivo interessata da un continuo traffico veicolare. Ne deriva quindi la necessità e l’urgenza di mettere in sicurezza il transito pedonale mediante la realizzazione di un marciapiede a complemento e integrazione dei tratti esistenti (308mila euro di contributo su un importo di progetto di 385mila euro).

- La sostituzione della condotta di adduzione dal serbatoio di Toss al serbatoio di Forbin e la manutenzione straordinaria del serbatoio Forbin, Castelletto, Moncovo e Nosin, nel comune di Ton. Il progetto riguarda il rifacimento della condotta di adduzione, oltre alla manutenzione e messa a norma dei serbatoi di accumulo. L’attuale tubazione non risulta più funzionale per le continue rotture dovute alla corrosione (460.102,54 euro di contributo su un importo di progetto di 600mila euro).



Riproduzione riservata ©

indietro