Skin ADV

Verso il turismo 3.0, con nuove figure professionali

mar 08 giu 2021 17:06 • Dalla redazione

Tsm: il percorso di alta formazione per project manager del prodotto turistico

TRENTO. Sono sedici i partecipanti al percorso di alta formazione per project manager del prodotto turistico organizzato da Trentino School of Management – la società del sistema pubblico provinciale chiamata istituzionalmente a fornire formazione in molti settori tra i quali storicamente quello del turismo - su cui il sistema turistico pubblico del Trentino investe, formando professionisti capaci di garantire una nuova gestione, promozione e ideazione dell’offerta turistica territoriale in linea con le significative innovazioni introdotte in tema di offerta turistica dalla legge voluta dall’assessore Roberto Failoni.

L’innovativa proposta formativa è finalizzata a formare una figura professionale nuova, capace di muoversi tra pubblico e privato, tra management e marketing, in grado di ideare e gestire progetti complessi a livello territoriale con l’obiettivo concreto di costruire proposte innovative per il mercato, a partire dall’innovazione del prodotto turistico. Il corso di alta formazione di Tsm rappresenta, inoltre, un caso unico in Italia. Non mancano certo i percorsi sul management e marketing turistico, ma quello trentino è l’unico che si occupa in maniera così specifica di prodotto turistico territoriale. 

I 16 partecipanti al percorso di alta formazione per project manager del prodotto turistico sono stati selezionati in una rosa di oltre 50 aspiranti (alcuni provenienti anche da varie regioni Italiane) da Tsm | Trentino School of Management: nel gruppo dei 16 – formato in gran parte da giovani promesse – non mancano anche professionisti e manager locali che da tempo si occupano di turismo, delle società di impianti, operatori del ricettivo, fornitori di servizi, esperti di marketing e comunicazione.

Living Immobiliare

Tre i moduli previsti: venerdì 11 giugno si aprirà quello Introduttivo che proseguirà con sei appuntamenti settimanali (sempre nella giornata di venerdì) sino al 16 luglio mentre l’8 ottobre prenderà il via il Modulo Avanzato articolato in otto appuntamenti con cadenza sempre settimanale sino al 26 novembre. Il percorso sarà concluso da un Modulo applicativo già a calendario dal 4 febbraio al 25 marzo 2022 e articolato in otto appuntamenti. A partire dal secondo modulo, il percorso sarà esteso anche a quanti già operano nelle Aziende per il Turismo del Trentino e in Trentino Marketing con ruoli di responsabilità nello sviluppo del prodotto turistico.

Il percorso di alta formazione per project manager del prodotto turistico sarà illustrato online giovedì 10 giugno sulla pagina Facebook di Tsm con la partecipazione dell’assessore al turismo Roberto Failoni e del presidente di Tsm Roberto Bertolini. La presentazione sarà curata dal vicepresidente di Tsm Delio Picciani e dal coordinatore di Tsm | Scuola di Management del Turismo Alessandro Bazzanella.

Come spiega l’assessore Roberto Failoni presentando la nuova proposta di Tsm “oggi c’è una grande interesse nelle destinazioni turistiche per queste figure professionali, vista la crescente necessità di mettere in campo figure di raccordo e coordinamento dei processi territoriali di valorizzazione e promozione dei patrimoni ambientali e culturali. L’approccio formativo è molto esperienziale e verrà dato ampio spazio a incontri, testimonianze manageriali, visite territoriali. Completa la proposta formativa un laboratorio di design del prodotto turistico, svolto in stretta collaborazione con le Aziende per il Turismo (Apt) e Trentino Marketing”.

Siamo alla vigilia di una sorta di Turismo 3.0. Un aspetto toccato nel recente appuntamento gestito da Tsm “Il Trentino torna in campo. Siamo pronti a ripartire” incentrato sugli interventi di due grandi motivatori, capaci di abbracciare visioni e mondi imprenditoriali differenti: Julio Velasco e Alessandro Garofalo, quest’ultimo consulente di Tsm. L’appuntamento decisamente innovativo nella sua visione e finalità è stato ideato dall’assessore al turismo del Trentino Roberto Failoni, protagonista dell’evento (diffuso su canali di Tsm) assieme al ministro Massimo Garavaglia, all’assessore all’agricoltura Giulia Zanotelli, al presidente di Tsm Roberto Bertolini, di Trentino Marketing Giovanni Battaiola e del Coordinatore del Tavolo dei Presidente Apt del Trentino Luciano Rizzi. L’evento si è proposto di far leva sulla motivazione degli imprenditori turistici del Trentino alla vigilia della nuova vitale stagione turistica considerando che sul piano economico il comparto tra valori diretti e indiretti sfiora il 30% del Pil del Trentino.



Riproduzione riservata ©

indietro