Skin ADV

Trentingrana, inizia il mandato di Stefano Albasini

lun 26 lug 2021 16:07 • Dalla redazione

L’obiettivo sono la coesione della categoria e il rafforzamento della presenza nel mercato delle eccellenze italiane

VAL DI SOLE. Si è insediato in questi giorni Stefano Albasini, il nuovo presidente di Trentingrana CONCAST, Consorzio dei Caseifici Sociali Trentini. Classe 1972, presidente del Caseificio Cercen di Terzolas, Albasini subentra a Renzo Marchesi e porterà avanti i progetti già in atto, gli stessi approvati nel nuovo piano di investimenti, con cui l’assemblea punta a innalzare la competitività dell’intera filiera lattiero casearia trentina.

“Porteremo avanti i progetti e il piano di investimenti deliberati con una visione di ripresa, in seguito all’emergenza sanitaria – commenta Albasini -.

Living Immobiliare

Nel mio mandato punto alla coesione della nostra categoria e al rafforzamento della nostra presenza nel mercato delle eccellenze italiane. La ripresa sarà complessa, ne siamo coscienti, ma lavoriamo insieme per affrontare al meglio le sfide che il mercato ci pone.”

A brevissimo, partirà anche la nuova campagna di comunicazione, che sarà lanciata in autunno con una brand image rinnovata per Trentingrana e il Gruppo Formaggi del Trentino. Investimenti importanti il cui obiettivo sarà rendere il marchio “Trentingrana” sempre più competitivo e protagonista all’interno del punto vendita.

Trentingrana Concast è un Consorzio di secondo grado che riunisce i 17 Caseifici Cooperativi della Provincia, che a loro volta associano circa 700 allevatori produttori di latte locali. Il Consorzio ha chiuso l’esercizio 2020 con ricavi pari a 57,2 milioni di euro, in linea con l’anno precedente, nonostante la pandemia abbia fortemente condizionato il mercato, soprattutto per il blocco dei flussi turistici.

 



Riproduzione riservata ©

indietro