Skin ADV

Covid-19, i ricoveri salgono a 28 ma nessun paziente è in rianimazione

ven 27 ago 2021 16:08 • Dalla redazione

Oggi i dati parlano di zero decessi, 37 nuovi contagi e di oltre 300.000 trentini vaccinati con la seconda dose

TRENTO. Sono oltre 300 mila i trentini che hanno ricevuto la seconda dose di vaccino. Questo il dato più interessante che emerge dal consueto bollettino dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari che conferma l’assenza di decessi da Covid-19, rilevando al contempo un aumento del numero di ricoverati in ospedale, che sono oggi 28, di cui nessuno in rianimazione. Ieri, infatti, a fronte di 3 nuovi ricoveri, non ci sono state dimissioni.

Elektronemo

I nuovi guariti sono 62. Sono, invece, 37 i nuovi contagi, 15 positivi al molecolare e 22 all’antigenico. I molecolari confermano poi 7 positività emerse nei giorni scorsi.

Dei nuovi positivi, uno è nella fascia 3-5 anni, 4 tra 6-10 anni, 4 tra 11-13 anni e 2 tra 14-19 anni. Un altro positivo si registra nella fascia compresa fra i 60 e i 69 anni. Ieri il Laboratorio di Microbiologia dell’Ospedale Santa Chiara di Trento ha analizzato 432 tamponi molecolari, a cui si aggiungono 2831 test rapidi antigenici.

Sul fronte vaccinazioni stamane risultavano somministrati 673.266 vaccini, di cui, come detto, 302.160 seconde dosi. A cittadini Over 80 sono state somministrate 67.468 dosi, ai cittadini tra i 70-79 anni 90.724 dosi e tra i 60-69 anni 107.449 dosi.



Riproduzione riservata ©

indietro