Skin ADV

Tornano le Giornate di Cunevo

mar 02 nov 2021 09:11 • Dalla redazione

Due appuntamenti con il Gsh per approfondire i temi legati alla disabilità

CONTÀ. Prenderà il via venerdì 19 e sabato 20 novembre la settima edizione de “Le giornate di Cunevo”, iniziativa a cura della cooperativa GSH dedicata alla formazione e alla costante crescita professionale.

L’appuntamento annuale riprende dopo una pausa dovuta all’emergenza sanitaria con due giornate di formazione, riflessioni, linguaggi nuovi, diversi strumenti di intervento ed esperti professionisti che si alterneranno nei seminari.

Nella prima giornata l’approfondimento riguarderà le competenze documentali dell’operatore sociale. L'operatore sociale e l'educatore professionale devono sviluppare competenze comunicative e di documentazione nella propria pratica professionale: spiegare, passare consegne, progettare interventi, narrare avvenimenti, relazionarsi con famiglie e supervisori. La formazione mira ad accrescere contenuti e strumenti della competenza della progettazione efficace degli interventi.

Il seminario è a cura di Paola Nicoletta Scarpa, tutor di tirocinio formativo del Corso di Laurea in educazione professionale dell’Università di Ferrara del Dipartimento di Scienze Cognitive - Sede di Rovereto – dell’Università di Trento e si volgerà presso la sala teatro del comune di Contà dalle 14,30 alle 18.

Elektronemo

Sabato 20 dicembre, dalle 9.30 alle 12.30, Alessia Franch, psicologa e psicoterapeuta, e Chiara Traniello, psicologa e mediatrice familiare, stimoleranno interrogativi e riflessioni utili a comprendere la complessità che caratterizza i progetti di abitare inclusivo per persone con disabilità e il loro diritto all'autodeterminazione, nell’ambito delle progettualità Abitare il Futuro di Consolida.

Nel pomeriggio di sabato 20 Laura Morellato Amoretti, educatrice professionale sanitaria specializzata in comunicazione aumentativa alternativa, formatrice e consulente in CAA, presenterà le esperienze di CAA nel processo educativo e didattico e approfondirà modalità e strumenti per una didattica più inclusiva.

La Comunicazione Aumentativa è l’insieme delle conoscenze, strategie, tecniche e tecnologie, atte a facilitare e aumentare la comunicazione in persone che hanno difficoltà di accesso ai più comuni canali comunicativi, in particolare rispetto al linguaggio orale e scritto.

I seminari sono rivolti a educatori professionali, operatori sociali, psicologi, terp, assistenti sociali, professionisti del settore, familiari, caregiver e a tutti coloro che possono essere interessati all’acquisizione di strumenti pratici e di competenze di intervento specifiche. La sede degli incontri è la sala del teatro del comune di Contà.

La formazione è accreditata dalla Provincia per il personale docente e verrà rilasciato un attestato di partecipazione. L’accesso è consentito come da normativa con mascherina e certificazione verde Covid-19 (green pass). Le giornate di Cunevo hanno ottenuto il patrocinio del Comune di Contà e di Isaac Italy.

Per maggiori informazioni sul programma delle giornate e relativo costo consultare il sito www.gsh.it oppure a contattare l’ufficio amministrativo della Cooperativa sociale GSH in Via Lorenzoni, 21 tel.0463/424634 - info@gsh.it.



Riproduzione riservata ©

indietro