Skin ADV

PNRR e amministrazioni, diventa operativa la task force

gio 30 dic 2021 15:12 • Dalla redazione

Parte la collaborazione con gli esperti che affiancheranno Provincia e Comuni. Assegnati 6,29 milioni al Trentino

TRENTO. Diventa operativo il progetto della task force per migliorare le prestazioni nella pubblica amministrazione trentina, Provincia autonoma di Trento e Comuni, nella gestione di procedure complesse che possono impattare anche su investimenti previsti dal PNRR. Alla Provincia è stato assegnato un finanziamento di 6,29 milioni destinati esclusivamente alla retribuzione dei professionisti/esperti da inserire in attività previste dal piano territoriale presentato dalla stessa Amministrazione provinciale. Gli esperti individuati, al momento 17, firmano nella giornata di oggi il contratto che li impegnerà a lavorare per tutto il 2022 con Provincia e Comuni.

Living Immobiliare

“Anche il Trentino partecipa a pieno titolo al progetto nazionale che rientra nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza” afferma il presidente Maurizio Fugatti, con riferimento all’iniziativa che vede come autorità di gestione a livello nazionale il Dipartimento della Funzione pubblica. “Questo progetto potrà dare un ulteriore contributo nell’accelerare l’iter degli investimenti, sia pubblici che privati, in un’ottica di rilancio del nostro territorio. Il Trentino vuole essere protagonista nell’attuazione dei progetti del PNRR e nell’impegno a favore dell’efficienza e dell’innovazione nella pubblica amministrazione, per dare risposte tempestive e concrete ai cittadini”.

Il pool è composto da figure esterne alla pubblica amministrazione, legate con un rapporto di collaborazione con la Pa, che avranno il compito di entrare nelle strutture pubbliche per verificare le situazioni che presentano criticità sotto l’aspetto della velocità procedimentale, con particolare riguardo alle procedure più complesse. Gli ambiti principali sono appalti, realizzazione di opere pubbliche, procedure di Via, tutto ciò che concerne la realizzazione di investimenti pubblici e privati.



Riproduzione riservata ©

indietro