Skin ADV

La qualità dell'aria di gennaio: concentrazioni di inquinanti nella norma

mer 02 feb 2022 12:02 • Dalla redazione

Sul sito di APPA il report mensile

Aria pulita sul lago di Santa Giustina

TRENTO. Il mese di gennaio 2022 è stato caratterizzato da concentrazioni degli inquinanti polveri sottili PM10 e biossido di azoto NO2 tipiche dei mesi invernali, con condizioni meteorologiche favorevoli al ristagno degli inquinanti, alternate ad episodi di vento che hanno invece favorito la dispersione delle sostanze accumulate in precedenza.

Nel dettaglio le concentrazioni medie mensili di biossido di azoto NO2 misurate in gennaio sono sostanzialmente in linea con quanto rilevato nello stesso mese dello scorso anno.

Living Immobiliare

Le concentrazioni medie orarie sono risultate sempre inferiori al limite di 200 µg/m3.
Le concentrazioni di polveri sottili PM10, viste anche le condizioni metereologiche favorevoli al ristagno degli inquinanti, sono aumentate nel corso dell’ultima settimana del mese di gennaio ed hanno raggiunto in tutte le stazioni poste all’interno dei centri abitati valori prossimi al limite previsto per la media giornaliera (50 µg/m3). Sono stati registrati alcuni superamenti: in tutti i casi il valore massimo raggiunto è stato di poco superiore al limite previsto ed il numero di sforamenti è risultato in linea con quanto osservato negli anni precedenti durante il mese di gennaio.



Riproduzione riservata ©

indietro