Skin ADV

Nuova TV digitale, cambio di frequenze Rai in Trentino Alto Adige

gio 10 feb 2022 16:02 • Dalla redazione

Dal 14 febbraio il refarming interesserà tutte le emittenti televisive sul territorio provinciale

TRENTO. Oggi, 10 febbraio 2022, in tutta la Regione è prevista la riorganizzazione dei programmi Rai (Rai 1, Rai 2, Rai 3, Rai News 24 e programmazione regionale). I telespettatori, quindi, dovranno eseguire la procedura di risintonizzazione dei canali che consente di agganciare le nuove frequenze e continuare a vedere l’intera offerta televisiva.

Ricordiamo che il Trentino-Alto Adige sarà la prossima regione coinvolta dal processo di refarming di tutte le emittenti televisive locali e nazionali: l’Alto Adige inizia oggi, contestualmente al cambio delle frequenze Rai, mentre in Trentino il refarming inizierà lunedì prossimo - 14 febbraio 2022 in Alta val di Non e Sole - e si concluderanno il prossimo 23 febbraio, sulla base di un programma definito su diverse aree omogenee.

Living Immobiliare

Le date previste per la ricollocazione delle frequenze delle emittenti nazionali e locali nei singoli comuni sono consultabili qui.

Infine, sempre oggi (10 febbraio), le trasmissioni di Rai News 24 saranno diffuse in alta qualità e pertanto potranno essere visibili solo se si è in possesso di un televisore o decoder in grado di supportare l’HD. Per verificare la compatibilità dei propri apparati con l’HD è possibile consultare questa pagina.

Per maggiori approfondimenti circa la programmazione nazionale e regionale Rai è possibile anche consultare la pagina dedicata del sito Rai.it.



Riproduzione riservata ©

indietro