Skin ADV

Assalto ursino, apiario distrutto

mer 18 mag 2022 09:05 • Dalla redazione

La denuncia: 'L'apicoltore ha deciso di smettere. Dalla Provincia tante promesse ma zero risposte'

VAL DI SOLE. L’ennesimo assalto del plantigrado porta all’ennesima denuncia pubblica, affidata ai social. L’associazione apicoltori Val di Sole, Peio e Rabbi non usa mezzi termini: “Questo è l’apiario del nostro socio apicoltore, recinto fatto a regola d’arte ma inutile per questo orso, il nostro socio esasperato ha deciso di smettere di fare apicoltura.

Living Immobiliare

Inutilmente ha chiesto di poter fare la bienenhaus che avrebbe evitato il problema, ma la risposta è stata picche. Tante promesse ma zero risposte le nostre api servono solo per gli spot grazie di nuovo Provincia”. 



Riproduzione riservata ©

indietro