Skin ADV

L’acqua e i giovani: il BIM dell’Adige propone azioni di sensibilizzazione e di partecipazione

sab 21 mag 2022 14:05 • Dalla redazione

La presentazione martedì 24 maggio 2022 alle ore 11.30 presso la sala Wolf del Palazzo della Provincia

TRENTO. Martedì 24 maggio 2022 alle ore 11.30 presso la sala Wolf del Palazzo della Provincia autonoma di Trento sarà presentato il progetto “L’acqua e i giovani: azioni di sensibilizzazione e di partecipazione attiva rivolte alle nuove generazioni”. L’iniziativa è organizzata dal Consorzio B.I.M. dell’Adige tenuto conto della decisione della Commissione Europea di nominare il 2022 come “L’anno della gioventù”.

In particolare saranno illustrati i contenuti di due attività: il percorso formativo “Gli usi dell’acqua nella storia” con l’obiettivo di avvicinare e sensibilizzare gli studenti al tema dell’acqua e ai suoi utilizzi nella storia; il concorso fotografico “Acqua trentina: sostenibilità a 360°”, rivolto ai ragazzi tra i 14 e i 25 anni, che dovranno inviare degli scatti fotografici per raccontare l’acqua come bellezza naturalistica, ma anche il rapporto tra acqua e sostenibilità ambientale, tra acqua ed energia e inoltre l’acqua nella storia.

Living Immobiliare

Alla conferenza stampa interverranno Michele Bontempelli, presidente del Consorzio B.I.M. dell’Adige, Mario Tonina, assessore provinciale all’urbanistica, ambiente, e cooperazione, Massimo De Alessandri, presidente di Dolomiti Energia, Arianna e Pietro Sighel, rappresentanti azzurri nella specialità dello Short Track a Pechino 2022.



Riproduzione riservata ©

indietro